WJJC ITALY

12398931 10207527625856320 2015209811 n1° Stage Nazionale e Gara di Kata per la World Ju-Jitsu Corporation Italia

13 Dicembre 2015, Pistoia, Seminario di Ju-Jitsu presieduto dallo Shodai Soke Adriano Busa', Shihan Giovanni Legato , Shihan Massimiliano Maltagliati.
1° Gara di Kata Wjjc Italia, protagoniste le sezioni di Firenze, Prato, Pistoia e Cagliari.

Alle 9.30 di Domenica 13 dicembre nella splendida cornice dell'Auditorium di Pistoia la Wjjc Italia serra le fila e tutti sono invitati: Maestri, cinture nere, cinture colorate e junior partecipano all'evento con tutta la loro energia e il loro entusiasmo.


12376691 10205828520254161 5966161636989689787 nL'inizio della giornata è dedicata alle investiture ufficiali dei nuovi ruoli all'interno della Wjjc Italia da parte dello Shodai Soke Adriano Busa': due sono i nuovi direttori tecnici per le città: come Direttori Tecnici provinciali i Maestri Marco Morelli (Pistoia) e Silvio Campus (Cagliari).

Il momento clou è la proclamazione ufficiale dei massimi vertici italiani, viene nominato Commissario Tecnico Nazionale, dopo aver dimostrato capacità eccezionali, la completa dedizione e una spiccata leadership nel campo del Ju -Jitsu, lo Shihan Giovanni Legato 5th Dan, come vice Commissario Tecnico Nazionale viene nominato lo shihan Massimiliano Maltagliati 5th Dan, che porta con sé la sua grande caratura tecnica e la sua eccezionale preparazione.


1058522 10207527544614289 589457575 nFinito il momento delle investiture, la mattinata prosegue con la lezione da parte degli Shihan Giovanni Legato e Massimiliano Maltagliati per tutti i livelli: dai movimenti più complessi per i più grandi, alle tecniche “propedeutiche” per i bambini fino alle combinazioni a velocità e precisione incredibili riservate alle Giacche Rosse della World Ju-Jitsu Corporation.

È stato un vero spettacolo osservare come ogni singolo partecipante al Seminario nazionale sia completamente assorbito dall'atmosfera di grande energia e professionalità e al contempo di grande divertimento che questo tipo di eventi fanno traspirare.

Sugli spalti e sui lati del tatami genitori e appassionati fanno a turno per riprendere o immortalare qualche immagine spettacolare, una tecnica particolare, un momento di divertimento con i bambini.

Tutti gli allievi arrivati dalle varie sedi di Firenze, Prato, Pistoia e Cagliari, hanno così sfruttato questo evento per misurarsi con un approccio diverso allo stesso stile.

12388119 10207527538054125 815191481 nA metà mattina arriva il momento della foto di gruppo, ordinatamente tutti prendono posto per uno scatto che non può che rendere pieni di orgoglio il nuovo Commissario Tecnico Nazionale Giovanni Legato e tutti i suoi collaboratori, la partecipazione è stata massiccia,più di 100 allievi e istruttori da tutte le parti di Italia, ed è proprio questo lo spirito che la WJJC promuove e ricerca.
La consegna degli attestati di partecipazione con relativa medaglia per tutti serve per far sentire ciascuno dei partecipanti una parte fondamentale della corporazione.

Dopo une breve pausa, si ricomincia con al 1° Gara di Kata riservate alle cinture colorate divise in due categorie Junior e Senior a loro volta suddivise dal grado di cintura: da rossa a verde e da bianca/blu a marrone.
I partecipanti alla gara si raccolgono intorno alla Commissione Tecnica Nazionale, tutti frementi di dimostrare con la massima espressione i kata della World Ju-Jitsu Corporation.

12398996 10207527538374133 2061834774 nUno ad uno i partecipanti eseguono il loro kata, coinvolgendo il pubblico nel grande entusiasmo della manifestazione.
La Commissione ha constatato con enorme soddisfazione, l'alto grado di preparazione dei partecipanti, analizzando minuziosamente i loro movimenti e la loro espressione tecnica.

Risultati:

“JUNIOR” - 1° CATEGORIA
1° classificata – Barbagallo Madelaine
2° classificato – Fe' Elia
3° classificato – Lucchesi Edoardo


“JUNIOR” - 2° CATEGORIA

1° classificato – Distante Alessandro
2° classificato – Distante Luca
3° classificato – Martinec Nicolas


“SENIOR” - 1° CATEGORIA

12391797 10205828524894277 9030102691224696998 n1° classificato – Biondi Stefano
2° classificato – Zaccarelli Antonio
3° classificato – Betti Andrea


“SENIOR” - 2° CATEGORIA
1° classificato – Biagi Luca
2° classificato – Giuliani Claudio
3° classificato – Bravi Lapo


Lo “spettacolo finale” è affidato al grande carisma del Soke Adriano Busa', sia le cinture nere che colorate hanno anche l'onore di poter seguire una lezione speciale del Soke, che si è concentrato sulle difese da coltello.

Si chiude così in grande questo Seminario Nazionale, con un risultato estremamente soddisfacente per partecipazione e coinvolgimento.


La soddisfazione è visibile nei protagonisti e negli spettatori, questo primo evento è stato un enorme successo per la divulgazione di questa grande arte marziale in tutta Italia. e getta le basi per migliorare e seguire la strada per traguardi sempre più prestigiosi grazie alla qualità della preparazione di insegnanti e allievi.

La Redazione WJJC ITALIA