WJJC ITALY

2014 10 17 stage 31Calenzano (FI): Presso il Nuovo Palazzetto dello Sport di Calenzano (FI) la WJJC ITALIA (World Ju-Jitsu Corporation Italia) ha indetto per il giorno 17 ottobre 2014 il primo stage internazionale con la presenza del Sensei Archie Higgins rappresentante scozzese e presieduto dal "Founder" Adriano Busa' con la presenza dei massimi rappresentanti italiani "Senior Technical Officer" ovvero il M° Massimiliano Maltagliati 5th Dan e il M° Giovanni Legato 5th Dan ed inoltre il M° Umberto Di Stasi (rappresentante città di Prato) e il M° Silvio Campus (rappresentante città di Cagliari).

La grande energia che caratterizza lo stile della federazione si è vista già da subito, un riscaldamento rapido ma decisamente intenso ha praticamente soffocato le gole dei presenti che al termine degli esercizi avevano una cassa toracica pulsante e un cuore che assomigliava più ad un tamburo che ad uno splendido organo che gestisce e regola semplicemente il flusso sanguigno.

Le mani sulle ginocchia confermavano lo straordinario lavoro di riscaldamento fatto dal Maestro scozzese. E questo è stato solamente l’inizio. Neanche il tempo di riprendersi che parte subito la lezione del Sensei Higgins incentrato sul "groundwork" (lotta a terra), grande occasione di perfezionamento e di rifinizione di questo aspetto del Ju-Jitsu. Sono state affrontate tecniche come: difesa da strangolamenti, studio di leve e bloccaggi, controtecniche da bloccaggi a terra.

2014 10 17 stage 01Nel complesso il risultato della lezione è stato eccellente, il lavoro svolto in questa splendida serata, ha dimostrato tutto l’impegno, la dedizione e il sudore profuso nel lavoro di preparazione a conferma della filosofia che accompagna la nostra Federazione, che si protrae verso il futuro in questa direzione mentale, basandosi sul miglioramento tecnico e la maturazione interiore costante e crescente di ogni affiliato.

A conclusione di questo splendido evento, al termine dell’allenamento è stato consegnato, da parte del Founder Adriano Busa' al M° Archie Higgins la nomina di  Shihan, che visibilmente commosso ha ringraziato suggellando il forte legame del maestro scozzese alla World Ju-Jitsu Corporation.

 

 

WJJC ITALIA STAFF